la Cina è vicina

La Cina con la sua China Central TV ha ufficialmente lanciato il canale in lingua araba.

cinaDopo i canali in inglese, francese, spagnolo continua la corsa cinese per una leadership culturale.

Il canale arabo produrrà a tutti gli effetti la sua linea di programmi ed entertainment così da proporre i modelli e la cultura cinese anche ai popoli arabi. Il canale trasmetterà via satellite ben oltre i già estesi confini cinesi andando nel Mideast, nel Nord Africa e nelle regioni asiatiche del pacifico.

La barriera della lingua, gli americani insegnano, è il primo passo da compiere.

Guarda il Video

Quale mercato e quale management nel 2010

Oggi a sesto san Giovanni in provincia di Milano l’incontro di confindustria su “Quale mercato e quale management nel 2010” un occasione per mettere in evidenza i temi e i problemi che il management deve risolvere per creare un futuro alle Aziende e ai propri collaboratori. I temi affrontati sembrano interessanti: La crisi economica di oggi e’ identica ad una guerra: Come affrontarla;

Come il management italiano ha affrontato la crisi Quali soluzioni;

Il ruolo delle imprese Italiane nell’Europa Prospettive EXPO 2015,

La solitudine del manager in una situazione di crisi Quale sara’ il suo futuro?

Intervengono da programma :

Ing. Michele Cimino Presidente ADICO; Prof. Giuliano Noci Ordinario di Marketing Politecnico di Milano; On. Riccardo Garosci Consigliere Ministero Istruzione Universita’ e Ricerca Capo Progetto al Comitato di Candidatura Milano Expo 2015, Monica Boni Direttore Marketing Incentive e Servizi alla persona  Accor Services Italia

Cinema e spot

CineShow bandisce, per conto del centro commerciale 8Gallery di Torino, il concorso “30”X8GALLERY”, finalizzato alla realizzazione di uno spot promozionale del centro inteso come luogo centrale di divertimento con i numerosi appuntamenti gratuiti in programma, le 11 sale cinema e i 15 ristoranti,aperto 7 giorni su 7, fino alle ore 24.00.

Il concorso, dedicato ai creativi, pubblicitari, registi o semplici appassionati, prevede la realizzazione di un spot di 30 secondi realizzato nei locali di 8Gallery.

Per partecipare è necessario compilare il form presente sul sito www.cineshow.it entro il 27 luglio 2009. Gli elaborati dovranno pervenire in formato dvd  entro e non oltre il 24 agosto 2009.

Tutti i video pervenuti saranno pubblicati sul sito www.cineshow.it, dove gli utenti potranno guardare gli spot in gara e votare il proprio preferito.

L’iniziativa si aggiunge a quelle che CineShow quest’anno dedica al mondo dei giovani creativi, intesi come filmmaker, designer e pubblicitari, e sottolinea come la manifestazione voglia incentivare e dare visibilità agli artisti emergenti.

L’edizione di quest’anno, CineShow TV Edition, sarà incentrata sulla televisione digitale e il mondo dell’entertainment.

Incubatore e Barcamp

I3P logo ALTA DEFINIZOggi tra le 8 e le 19:00 al Politecnico di Torino 15 neo imprese potranno entrare a far parte di Incubatore di Imprese Innovative  I3P”

L’incubatore universitario accoglie imprese startup  ritenute ad elevato potenziale di crescita, fondate sia da ricercatori accademici sia da imprenditori esterni al mondo universitario.

Con l’occasionesarà allestito un Barcamp e ci saranno incontri e confronti tra imprese e studenti.

Perchè per innovare davvero l’ascolto ed il confronto 2.0 sono fondamentali!

Twilight, una case-history di web marketing di successo

twilight cast

Twilight, la famosa saga di vampiri tratta dai romanzi di Stephanie Meyer, è stato un successo planetario. Un prodotto curato nei minimi particolari che ha sposato il marketing convenzionale e il web marketing.”Confezionare un prodotto il più perfetto possibile”, spiega Luisa Bonalumi, direttore marketing della  divisione Home Entertainment di Eagle Pictures, “è stata una sfida per non deludere le migliaia di fans italiani”. E ci crediamo: Twilight è uscito in Dvd e Blu Ray in tre diverse edizioni, di cui una limitata. E nei primi 5 giorni sono stati venduti ben 130mila unità, facendo balzare il film in cima alla classifica dei film più venduti dell’anno. Un successo anche di web marketing: durante i giorni precedenti la messa in vendita, i fans hanno potuto prenotare il film. Inoltre, il concorso on-line  Twilight Theme, in corso fino al 3 agosto, ha creato un vero e proprio passaparola tra le fans con ben 2omila utenti registrati al sito nei primi 5 giorni, e 40mila nel primo mese, creando una community fidelizzata che ogni giorno visital sito e contribuisce alla sua crescita inviando disegni e foto dei propri beniamini.

Harry Potter e il Principe Mezzosangue in mostra a Milano

harrypotterprincipemezzosanguePer ingannare l’attesa dei fan meneghini del nuovo capitolo della saga del maghetto di Hogwarts, “Harry Potter e il Principe Mezzosangue”, la casa di produzione Warner Bros. Pictures ha organizzato all’ombra del duomo di Milano una mostra ed un evento per avvicinare il pubblico giovane e non solo alla fatidica data di uscita della pellicola nelle sale del 15 luglio.

Aperta al pubblico gratutitamente da martedì 30 giugno a venerdì 3 luglio, la Warner ha predisposto un pullman brandizzato l'”Harry Potter Truck” a bordo del quale ammirare i costumi di scena dei personaggi e tutti gli strumenti di magia dei protagonisti della saga di J.K. Rowling.

Una partnership con Electronic Arts darà inoltre ai partecipanti la possibilità di giocare in anteprima con il nuovo videogame ispirato al film e che sarà nei negozi da luglio.
Un’iniziativa che quindi punta da un lato a risvegliare e mantenere viva l’attesa del nuovo film, e dall’altro a promuovere l’enorme giro d’affari dei gadget legati ad una delle saghe cinematografiche più amate e redditizie di tutti i tempi.

Esame di maturità 2009: tra le tracce su Svevo e il muro di Berlino spunta il tema sul networking

notte-prima-degli-esami

La maturità è arrivata anche quest’anno e l’attesa per la prova scritta è sempre uno stress. Ma cosa avranno pensato i nostri diplomandi quando tra Zeno e la sociologia giovanile è arrivato il tema del networking?

Certo che la maturità sia legata alle novità ed alle esigenze del mondo contemporaneo è un segno di progresso, ma sfociare nel networking è una scelta coraggiosa. Sia per la superficialità a cui può tendere un elaborato sia per la difficoltà di un esaminatore nel saper valutare un contenuto probabilmente distante dalla sua realtà.

Oggettività delle valutazioni a parte, il cambiamento di linguaggio del mondo della scuola e quindi della formazione della prossima classe dirigente, c’è e se l’attualità nell’89 era il muro di Berlino… il mondo sta cambiando.

Se è un bene o un male.. . non so se sta a noi dirlo.